Domenica 21 Novembre 2021 - senior - Non ci sono ancora commenti

Partita spettacolare al Palasport tra Basket Rosa Alperia e Gattamelata Padova.

Dopo l'iniziale parità sul parquet le ragazze di Coach Barbara Casolari hanno praticamente smesso di giocare consentendo alle ospiti di prendere il largo con il primo parziale che si è concluso sul 7 a 11. Dopo il canestro in avvio del secondo quarto  Gattamelata prende in mano le redini del gioco allungando fino al 15 a 24. 

Dopo due quarti giocati molto sotto tono e con la partita che pareva abbastanza compromessa è iniziato un psicodramma che ha messo a dura prova le giocatrici e il numeroso pubblico presente. 

Le pantere rosanero iniziano a ruggire, accorciano sul 21 a 24, nuovo allungo delle padovane seguita da una pronta replica fino al 29 a 30; finale del terzo quarto infine sul 31 a 33.

Nell'ultimo quarto arriva il pareggio (34 pari) e il primo sorpasso (37/36). 

Notevole il lavoro sotto canestro nel tentativo di contenere il centro ospite, che da sola riesce a mettere in difficoltà l'intero pacchetto difensivo.

Le ospiti allungano sul 40 a 45, seguito dal nuovo vantaggio rosanero, ma la tripla delle ospiti rimette tutto in gioco fino al pareggio (48 pari).

Serve un tempo supplementare

Dopo il canestro iniziale Bolzano arriva il massimo vantaggio, la partita prosegue punto a punto, sembra finita, ma letteralmente allo scadere la tripla di Padova riporta in parità la partita (59 pari).

Secondo tempo supplementare avaro di punti, e si termina di nuovo alla pari (63 pari).

Terzo tempo supplementare, il più drammatico, tra crampi e contatti molto duri causati dalla stanchezza in campo.

Continua il botta e risposta, a ogni vantaggio ospite arriva la replica bolzanina, Bolzano allunga sul 71 e 67 e sembra fatta, ma Padova non molla, pareggiando nuovamente sul 72 pari, da non credere.

Dopo due ore e 40 inizia il quarto tempo supplementare, ormai le energie sono solo nervose, vincerà chi sbaglia meno, Basket Rosa fa due punti, Padova tre, e dopo quasi 3 ore di gioco e 4 tempi supplementari (se non è un record poco ci manca) cade l'imbattibilità casalinga.

Una partita per certi aspetti epica, un grande plauso a tutte le ragazze in campo che hanno dato tutto ciò che avevano, regalando spettacolo ed emozioni oltre ogni misura. 

Seppur sconfitte le rosanero possono essere orgogliose di quanto fatto vedere e del cuore che hanno dimostrato di avere.

Basket Rosa vs Gattamelata Padova 74 a 75 (7/11; 15/24; 31/33; 48/48; 1°TS 59/59; 2° TS 63/63; 3° TS 72/72; 4°TS 74/75)

 

Alessia Bombaci, Justine Pina 20, Giovanna Cela 13, Martina Di Blasi 5, Nicole Venturini 4, Elena Bedana 9, Irene Doliana 2, Elisabeth Ribeiro da Silva (cap) 10, Lisa Arervo, Fabiana Bosio 11; 

coach Barbara Casolari, Claudio De Marco