Lunedì 3 Maggio 2021 - senior - Non ci sono ancora commenti

Basket Rosa si presenta a Padova per l'ultima giornata con l'obiettivo di dimenticare velocemente la brutta prestazione di due giorni prima a Marano.

In assenza di coach Roubal, causa indisposizione, la squadra è affidata a Barbara Casolari.

I primi due punti sono di marca bolzanina, ma Abano ribatte subito e il primo quarto è un botta e risposta che nel finale si concretizza con un leggero vantaggio per le padroni di casa (12/10).

Una tripla delle padroni di casa apre il primo quarto, ma Basket Rosa tenta di contrastare la formazione veneta. Ogni allungo delle padroni di casa viene controbattuto dalle bolzanine che sono brave a rimanere sempre in gioco, fino al pareggio (23/23).

Nel finale addirittura avviene il sorpasso e si va sul riposo lungo in vantaggio (29/30).

Il terzo quarto è una sinfonia rosanero, tutta la squadra gira a mille e il quarto si chiude sul 37 a 48!

Gli ultimi 10 minuti sono una partita a sè, dove accade di tutto. Dopo il massimo vantaggio (39/51) la partita prende una brutta piega anche in seguito a diversi fischi incomprensibili che innervosiscono le bolzanine fino a giungere a una espulsione e un'uscita per 5 falli. A 7'30 la squadra di casa è già in bonus e Abano accorcia lentamente dalla lunetta. Si arriva quindi sul 52 pari, sempre dalla lunetta.

A due minuti dalla fine Abano si riporta in vantaggio (54/52), con una tripla si ritorna avanti (54/55) a 25" dalla fine. Abano è precisa dalla lunetta per il nuovo vantaggio (56/55) e Barbara Casolari chiama il TO disegnando l'ultima azione a 10" dalla fine. Arriva un buzzer beater sulla sirena che gonfia la retina per una vittoria sudata, ma meritata!

Ottima gara, una bella prestazione di squadra, per la prima vittoria in trasferta nella serie cadetta! Era importante dimostrare che il passo falso di 24 ore prima fosse la classica giornata storta e oggi è stato dimostrato in campo di meritare ampiamente questo campionato.

La prima fase si chiude con 3 vittorie in 8 gare, oltre ad alcune buone prestazioni. Ora si attende il calendario dei playout con una consapevolezza maggiore.

Abano Terme vs BRB 56 a 57 (12/10; 29/30; 37/48)

Sara Azzelini 3, Letizia Roubal 7, Cristina Aquilini 2, Martina Di Blasi, Giovanna Cela 7, Nicole Venturini 7, Elisabeth Ribeiro da Silva 9, Anna Bernardoni 14, Irene Doliana, Ilaria Ruocco 8; coach Barbara Casolari, Claudio De Marco, Matteo Marabotti