Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lunedì 3 Febbraio 2020 - Risultati - Non ci sono ancora commenti

Partita bella, intensa, appassionante, spigolosa come può essere una partita punto a punto (20 a 16 falli a favore delle ospiti), e una vittoria meritata.

L'avvio è dei peggiori con le ospiti che allungano sul 10 a 2. Ma le ragazze non si fanno intimorire e si rifanno sotto, operando il sorpasso sulla sirena per il 15/13 del primo quarto.

Il secondo quarto inizia come il primo, aggressività e precisione al tiro portano S.Bonifacio avanti sul +6. Nuova reazione rosanero e lo svantaggio si riduce sul 28 a 31 per S.Bonifacio.

Il terzo periodo nessuna delle due squadre trova il canestro nei primi 5 minuti. Poi le ragazze di coach Roubal si sbloccano e si torna avanti (36 a 31); ma questa volta è S.Bonifacio a rientrare con pazienza in partita. Alla sirena il tabellone segna 38/37 con un parziale avaro di punti (10/6).

Il quarto periodo è un susseguirsi di emozioni, Victoria S.Bonifacio piazza un parziale di 6 a 0, sul 38 a 43 sembra la svolta della partita che costringe coach Max Roubal a chiamare Time Out e a farsi sentire. Al rientro in campo una buona difesa permette di riprendere la strada del canestro. A due minuti dalla fine il risultato è fermo sul 43 pari.

Ed è qui che il cuore e il talento bolzanino hanno il sopravvento, con un rush finale che porta il risultato a favore della squadra di casa sul 54 a 46.

Alla sirena finale grande soddisfazione per i due punti, per aver portato a casa una partita difficile, per aver staccato definitivamente una concorrente pericolosa e per aver mostrato il cuore infinito di questo gruppo di ragazze.

In testa alla classifica non cambia nulla, con le prime tre tutte vittoriose; prossima partita trasferta domenicale a Venezia a casa della Virtus, in un testa a coda che non può e non deve riservare sorprese.

Basket Rosa vs Victoria S.Bonifacio 54 a 46 (15/13; 28/31; 38/37)

Nicole Rossato, Giorgia Carraro, Anna Bernardoni 8, Martina Di Blasi 3 (1 tripla) , Giovanna Cela 8, Nicole Venturini 4, Irene Doliana 2, Ilaria Ruocco 8 (1 tripla), Lisa Arervo 8 (1 tripla) , Nicole Mora 13; coach Max Roubal, vice Birba Casolari e Max Ruocco