Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lunedì 29 Febbraio 2016 - News Giovanili - Non ci sono ancora commenti
Under 18
La copertina spetta di diritto alla vittoria contro la prima in classifica, dopo un'entusiasmante partita tutta in rimonta. Così arriva finalmente, dopo le prime due partite perse di misura, la prima soddisfazione nel girone veneto Gold Under 18. 
Una vittoria voluta da tutte le ragazze scese in campo che hanno lottato su ogni palla con determinazione. Sembrava l'ennesima "mission impossible", con le rosanero impegnate a rincorrere per tutta la partita le avversarie. Quando ormai sembrava prossima la sconfitta è emerso l'orgoglio di una squadra che crede nei prori mezzi, e con il sostegno di tutto il pubblico presente, le ragazze di coach Fabio Gastone sono riuscite a ribaltare il risultato negli ultimi minuti.
Basket Rosa Bz vs Basket Sarcedo 42 a 39 (12/16; 20/24; 25/29)
Accardo, Castellaneta 11, Carraro, Ruocco 17, Ndreaj 11, Patton, Girardo 2, Rossato 1, Campaner, Mariani, Gjorgjioska.
Sarcedo: Grandotto 13; Divoni 6; Galzignato 2; Castellan 2; Bertoldo 10; Brazzale 6
 
 
Under 20 - campionato di Promozione
Lupe San Martino vs Basket Rosa
Trasferta impegnativa contro quella che pare essere la squadra più forte del girone.
Metà gara si gioca punto a punto (31 a 29) con una prestazione degna di nota della capitana Martina Di Blasi (5/5 da due e 1/1 da tre al riposo), che però poi si spegne progressivamente nella ripresa.
Il rientro dagli spogliatoi assomiglia ad una resa incondizionata con un parziale nel terzo quarto che parla da solo (25/9) e che nulla lascia intuire di buono; infatti a pochi minuti dalla fine il divario è notevole, almeno fino al guizzo finale di Giovanna Cela che, a partita ormai ampiamente finita, in pochi minuti realizza 17 dei suoi 28 punti complessivi, riducendo il distacco in termini accettabili.
Viene aggiudicato il premio "fabbro del mese" che va ex equo a Alexa Pobitzer, Nicole Venturini e Alexa Castellaneta, uscite anzitempo per 5 falli, ma anche il resto della squadra non ha voluto essere da meno per un totale complessivo di 29 falli, che ci sono costati ben 24 punti!
 
Lupe San Martino vs Basket Rosa 69 a 60 (11/15; 31/29; 56/38)
Giovanna Cela 28, Martina Di Blasi 13, Alexa Pobitzer 8, Anna Profaiser 6, Nicole Venturini 3, Anna Bernardoni 2, Alexa Castellaneta, Giulia Valerio, Melisa Zuna, Viviana Di Vita
 
Under 16 Elite

Niente da fare contro lo strapotere di Schio.
Sabato pomeriggio le ragazze hanno incontrato le pari età della Familia Schio; seppur in formazione ridotta  sono riuscite a tenere testa alle avversaie per due tempi, poi nella seconda parte di gara le vicentine hanno innestato il ” turbo” e non c’è stata più partita.
Nel dopopartita si è colta l'occasione di assistere in "rigoroso silenzio” all’allenamento della squadra di A1; e alla fine l'immancabile foto di gruppo con le forti giocatrici.

Schio Famila vs Basket Rosa 66 a 31 (15/7; 23/17; 47/22)

Pappalardo V., Arervo L.2 , Abram, Profaiser A. 5, Gualtieri E. 4, Mirabella D. 8, Bernardoni A. 8, Grossgasteiger J. 4

 
Under 13
Doppio incontro in poche ore per le ragazze di coach Birba Casolari e Giulia Donà. 

Bella partita quella giocata sabato dalle U13, combattuta per tutti i 40 minuti senza mollare mai e risolta proprio nei minuti finali, riuscendo cosi a portare a casa due punti preziosi per la classifica. Partita in sostanziale equilibrio per i primi tre quarti, infatti al riposo il tabellone segna 26 a 24 per le nostre avversarie. Nell'ultimo quarto il Basket A.Adige allunga fino a 6 punti di vantaggio a 4 minuti alla fine, ma la reazione di orgoglio di Bombaci e compagne consente di raggiungere il pareggio. Negli ultimi istanti grazie ad un paio di palle rubate e veloci contropiedi è giunta cosi la vittoria, meritatamente festeggiata in pizzeria.

Tutt'altra partita quella giocata, o forse non giocata, la mattina seguente a Merano. Nulla da togliere alle nostre avversarie di giornata che hanno mostrato maggiore voglia e intensità, ma se si entra in campo rinunciatarie e svogliate la partita non può che essere in salita. La discontinuità si è dimostrata ancora una volta il problema maggiore di questo gruppo.
 
Basket AA Sudtirol vs Brb 33 a 38
Vaccaro 4, Braghin 5, Alviani 1, Espinoza 1, Delmonego 4, Bombaci 15, Li Zi 4, Cesarotto 1, Bonifacio 2, Myftaraj 1, Scolari Fabbris, Atyq.
 
Charly vs Brb 42 a 12 
Vaccaro 2, Braghin, Alviani, Espinoza 2, Delmonego, Mariotti 2, Li Zi 4, Cesarotto 2, Bonifacio, Myftaraj, Sanchez.

Esordienti
A riposo entrambe le formazioni