Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Domenica 12 Febbraio 2017 - Risultati - Non ci sono ancora commenti

Under 13 conferma il periodo positivo!

 

Under 16

Finale thriller per il campionato under 16; con i risultati dell'ultima giornata si ritrovano tre squadre a pari punti al secondo posto, con una vittoria a testa in ogni confronto diretto. La classifica avulsa parrebbe favorire la squadra bolzanina nei confronti di Ravina e Cestistica, ma per ora si attendono lumi dalla federazione. Il secondo posto garantirebbe la partecipazione alla seconda fase interprovinciale.

Charly Merano vs Basket Rosa 40 a 30 

Giorgia Carraro 3, Sabrina Perbellini. Letizia Roubal, Elena Gualtieri 18, Letizia Carretta 2, Matilda Ndreaj, Elena Patton, Sara Rivano 2, Marcella Girardo 1, Nicole Rossato 4, Beatrice Lo Piano, Marija Gjorgjoska, coach Fabio Gastone

Under 14

Partita dai due volti per il gruppo rimaneggiato di Birba; dopo le ultime defezioni la squadra si presenta infatti con soli 8 elementi in un PalaGarda ghiacciato... Temperatura ben al di sotto dell'accettabile con una media di 15°, ma si gioca comunque, nella vana speranza che l'impianto riprenda a funzionare, nonstante le proteste.

Pronti e via, dopo 15 minuti inguardabili le bolzanine registrano un parziale di 31 a 8, da lì iniziano a scaldarsi e ad entrare in partita portando quasi a compimento una rimonta che avrebbe avuto dell'incredibile. Rimane il rammarico di aver giocato nuovamente in condizioni che mettono a rischio l'incolumità delle giocatrici.

Cestistica Rivana vs Basket Rosa 56 a 48 (25/6; 35/18; 48/26)

Camilla Lazzeri 2, Ilva Mjftaraj, Sofia Di Blasi 6, Sessa Musie 15, Noemi Conci, Alessia Bombaci 13, Emma Bove 12, Tamara Bonifacio; coach Barbara Casolari

 

L'under 13

U13 Pallacanestro Bolzano Vikings – Basket Rosa BZ 20 a 36

Riportiamo il commento a caldo del nostro dirigente accompagnatore.

Andrea: dopo la bella vittoria di domenica scorsa contro la capolista, le piccole del 2005-2006 confermano non essersi trattato di un caso. Perentoria l'affermazione contro avversarie tutte del 2004, alle quali non hanno lasciato scampo aggiudicandosi tutti i quarti (5-12; 4-5; 5-11; 6-8).

Per nulla intimorite dal notevole divario fisico a favore delle avversarie si portavano in breve sull'8-0 con estrema facilità, incrementando via via il vantaggio senza lasciare il minimo dubbio di una possibile rimonta. Pressing a tutto campo ed entrate a ripetizione consentivano di recuperare molte palle e di caricare la squadra avversaria di ben 22 falli, a fronte dei 12 propri. La parte alta della classifica ora non è più una sorpresa. Lasciamoci dunque stupire dalle bambine terribili di Ale Borgo, il cui proseguo in campionato non può che far ben sperare.

Emma Cortese 2, Silvia Di Stefano 13, Sarah Pappalardo 4, Agata Bove 3, Chiara Varsallona 2, Victoria Pappalardo 12, Eleonora Anselmi, Erica Lleshi, Valentina Brida, Sara Padovan, Valeria D'Ambrosio, Deborah Piazzi, coach Ale Borgo