Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lunedì 22 Gennaio 2018 - Risultati - Non ci sono ancora commenti

Grande attesa per l'incontro tra Basket Rosa e Montecchio, entrambe al via con soli 9 effettivi schierabili. La tensione si sente e la posta in palio è alta, infatti dopo aver perso in casa all'andata di 5 le venete sono costrette a ribaltare il risultato per non staccarsi ulteriormente in classifica. 
Il quintetto iniziale è composto da Letizia Roubal, Anna Bernardoni, Alice Castellaneta, Martina Di Blasi e Tania Bertan.

Davanti ad una bella cornice di pubblico la partenza è delle migliori, ma  la reazione delle ospiti non si fa attendere e il primo parziale si conclude sul 10 a 12 per Montecchio.
Montecchio che prova subito a prendere il largo, ma Jasmin Broggio e Letizia Roubal impattano sul 18 pari. A metà quarto si registra un nuovo allungo e il massimo svantaggio (18 a 25), Martina Di Blasi  e Tania Bertan con la tripla allo scadere riportano sotto la propria squadra. Si va all'intervallo sul punteggio di 25 a 27, ancora per Montecchio.

Dopo il riposo lungo la partita diventa incandescente. Le ragazze rientrano cariche dallo spogliatoio, evidentemente coach De Marco ha usato le parole giuste. Pareggio immediato di Tania Bertan, vantaggio di Alice Castellaneta, Anna Bernardoni ruba un pallone e segna in contropiede e si arriva al massimo vantaggio (36/27) casalingo grazie ai primi due punti in serie C per l'under 18 Nicol Rossato (paste!); ma Montecchio non si arrende e si riporta  sotto grazie anche ad una tripla prima dell'ultimo riposo (36/32).

Il quarto decisivo si apre con la prime delle due bombe di Denise Mirabella, che insieme a quella messa a segno da Alice Castellaneta aiutano a incrementare il vantaggio sul 53 a 37 in pochi minuti. Le energie di Montecchio si esauriscono e si trasformano in nervosismo. Martina Di Blasi (miglior realizzatrice con 17 punti ) realizza un sottomano, ma gli schemi ormai sono saltati e si gioca solo sui nervi. La partita continua a vivere su attimi di tensione, i falli di frustrazione si susseguono fino al termine permettendo ad Anna Bernardoni e a Tania Bertan di arrotondare il punteggio con la consueta precisione ai tiri liberi.
Due punti preziosi e ulteriori progressi di gioco rappresentano un'importante iniezione di fiducia per il futuro, prossima partita a Verona domenica 28 gennaio.


Basket Rosa vs Montecchio 62 a 41 (12/14; 25/27; 36/32) - Jasmin Broggio 4, Alice Castellaneta 7, Anna Bernardoni 11, Martina Di Blasi 17 (cap), Tania Bertan 11, Letizia Roubal 4, Denise Mirabella 6, Nicol Rossato 2, Agnese Rossi; coach Claudio De Marco, vice Fabio Gastone e Barbara Casolari