Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lunedì 17 Dicembre 2018 - Risultati - Non ci sono ancora commenti

Terza vittoria di fila per le ragazze della serie C che si portano al sesto posto in classifica. Partita combattuta  che si risolve solo dopo l'intervallo, dopo due quarti non particolarmente brillanti. Ora la squadra si trova appaiata in compagnia della Reyer Venezia, prossima avversaria.

Serie C BRB vs Virtus Venezia 67 a 55 (22/17; 37/38; 57/48)

Letizia Roubal 9, Elena Gualtieri 18, Anna Bernardoni 20, Lisa Arervo 2, Alice Castellaneta 3, Giada Zangari 5, Valentina Rizzello 6, Lara Cavosi 4, Denise Mirabella, Greta Obexer; coach Roberto Sacchi, aiuto Claudio De Marco

Anche l'under 18 porta a casa i due punti; partita a senso unico per la squadra di Fabio Gastone, che riscatta la prima sconfitta stagionale del turno precedente a Riva. 

Under 18 BRB vs Brunico 68 a 34 (14/4; 28/12; 52/21)

Lisa Arervo 18, Denise Mirabella 19, Letizia Roubal 12, Sofia Di Blasi 6, Sara Gobbato 4, Giorgia Carraro 4, Elena Patton 3, Jasmine Grossgasteiger 2, Iris Cesarotto 2, Nicole Rossato; coach Fabio Gastone, aiuto Claudio De Marco

L'under 16 Veneto si aggiudica la sesta partita di fila e si porta a soli due punti dalla coppia Sarcedo e Vicenza, in vetta alla classifica al termine del girone di andata.

Le ragazze di coach Barbara Casolari stanno crescendo di partita in partita; a parte un blackout all'inizio del secondo quarto che ha concesso il 14 pari, la squadra ha dimostrato un'ottima difesa e una buona circolazione di palla, mantenendo costantemente il controllo della partita, anche se con percentuali di tiro ancora non soddisfacenti. 

Under 16 BRB vs Pall.Bz 39 a 24 (14/5; 23/15; 31/20)

Iris Cesarotto 4, Alessia Bombaci 8, Sofia Di Blasi 8, Arianna Vaccaro 2, Sophie Plattner 9, Sessa Yohannes Musie 4, Irene Doliana 4, Megan Delmonego, Elena Braghin, Aurora Galise, Lina Matlouthi, Alice Mariotti; coach Barbara Casolari

Derby Esordienti 

Spettacolare partita tra le Eso Rosa e le Eso Nere, con queste ultime che hanno prevalso di un punto, 29 a 28. Tutte le ragazze di Claudio De Marco hanno dimostrato evidenti progressi e il gruppo sta crescendo in modo molto promettente.